/ Crevoladossola

Crevoladossola | 08 novembre 2021, 17:11

I proprietari dei terreni confinanti con le strade dovranno tagliare o potare la vegetazione

L’ordinanza emessa dal Comune per garantire l’incolumità in previsione dell’inverno

I proprietari dei terreni confinanti con le strade dovranno tagliare o potare la vegetazione

Il sindaco di Crevoladossola, Giorgio Ferroni, ha emesso un’ordinanza per il taglio della vegetazione nei fondi privati che intralciano la viabilità recependo la nota emessa dalla Provincia del Vco in vista delle possibili precipitazioni invernali.

La presenza di rami o piante sovrastanti la sede stradale può rappresentare pericolo per la sicurezza stradale in previsione delle precipitazioni invernali e quindi, per tutelare l’incolumità pubblica, si è reso necessario l’obbligo di taglio o la potatura della vegetazione da parte dei proprietari dei fondi a ridosso delle strade.

Qualora i lavori di pulizia prevedano di operare sulla strada, i proprietari dei fondi dovranno segnalare il cantiere e richiedere le autorizzazioni agli enti preposti.

Sarà necessario a provvedere alla pulizia entro il 30 novembre, in caso contrario i proprietari inadempienti potranno essere multati da 50 a 500 euro, inoltre il Comune di Crevoladossola potrà provvedere al lavoro sul fondo privato addebitando il lavoro ai proprietari.

Fabio Nedrotti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore