/ Anzasca

Anzasca | 23 febbraio 2023, 11:10

Castiglione ricorda don Giuseppe Rossi

Si rinnovano le celebrazioni in onore del parroco ucciso dai nazifascisti nel 1945

Castiglione ricorda don Giuseppe Rossi

Si svolgerà domenica 26 febbraio a Castiglione la commemorazione della morte di don Giuseppe Rossi, brutalmente ucciso dalle truppe nazifasciste nel 1945 nel paese anzaschino. Il giovane parroco, poco più che trentenne, si immolò per salvare il paese dalla rappresaglia che i tedeschi volevano mettere in atto dopo un’azione dei partigiani contro una pattuglia che stava risalendo la valle.

La cerimonia prevede alle 15.30 un momento di raccoglimento e preghiera alla Cappella della memoria, per intercedere nel processo di beatificazione. Alle 16 messa nella chiesa di San Gottardo a Castiglione, dove sono custodite le spoglie del sacerdote. La funzione religiosa sarà celebrata da padre Marco Canali, delegato diocesano della causa di beatificazione. In caso di maltempo sarà celebrata solamente la messa.


Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore