/ Attualità

Attualità | 19 giugno 2023, 19:15

Biodigestore, un altro argomento che divide la politica a Premosello

La minoranza consiliare appoggia il 'no' del Comitato Bassa Ossola all'impianto che Conser Vco vuole realizzare tra Cuzzago e Nibbio

Biodigestore, un altro argomento che divide la politica a Premosello

Un consiglio comunale aperto sulla questione del biodigestore. E’ una delle richieste fatte di recente dal Comitato Comunità Bassa Ossola all’amministrazione di Premosello Chiovenda. Richiesta ribadita nel corso della serata organizzata in sala consiliare, dov’è stata ribadita la posizione contraria alla realizzazione dell’impianto che Conser Vco vuole costruire nell’area tra Cuzzago e Nibbio.

Una vicenda che tiene banco anche a livello politico dopo che la minoranza consiliare ha preso posizione a fianco del Comitato Bassa Ossola. Uniti per contrastare il biodigestore, un progetto per il quale il Consorzio rifiuti ha già ottenuto 20 milioni attraverso i soldi del Pnrr per realizzare l’impianto e deve appaltare l’opera entro fine anno..

Posizioni che vedono la maggioranza Fovanna impegnata a tener fede all’impegno preso in passato, che poi è stato trasformato, con una votazione, in una decisione unanime dei sindaci dei Comuni che compongono il consorzio dei rifiuti. Mentre l’opposizione è apertamente schierata col Comitato Bassa Ossola,  contro la centrale a biometano.

Intanto, oggi l'ex sindaco Giuseppe Monti ha annunciato una conferenza stampa sul tema. Una decisione nata dal fatto che, dice, ''il sottoscritto risulta citato in vari articoli di stampa e in riunioni pubbliche''.

Renato Balducci

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore