/ Calcio

Calcio | 28 novembre 2023, 16:00

Seconda Categoria, il Fondotoce rallenta

La Pro Vigezzo impone il pari al Borgoticino. Bella vittoria del Fomarco

Seconda Categoria, il Fondotoce rallenta

Il Fondotoce rallenta ancora, e dopo il pareggio con la Crevolese di sette giorni fa, si fa imporre il pari casalingo da un agguerrito Cireggio. Anzi sono proprio gli omegnesi ad andare in vantaggio col solito Giusto, poi i verbanesi raddrizzano la gara a dieci minuti dal termine con Cuttica Lazzaro.

Non riesce ad approfittare del mezzo passo falso il Borgoticino, che non va oltre il parial “Curotti”, dove la Pro Vigezzo gioca le gare casalinghe nel periodo invernale, in una gara pirotecnica. Vantaggio ossolano con gran gol di tacco di Bergamaschi, e immediato pareggio ospite con la difesa vigezzina che si fa cogliere impreparata su un lancio lungo. Nel secondo tempo Borgoticino che mette la freccia grazie ad un altro errore della retroguardia ossolana, da cui scaturisce una beffarda autorete. Ci pensa Balassi su punizione a trovare il pareggio, ma di nuovo la formazione novarese si porta avanti, finchè il rigore di Bergamaschi non fissa il risultato sul definitivo 3-3.

L’allenatore Ivano Pennestri commenta così: “E’ un periodo che ci facciamo gol da soli, segniamo tanto ma purtroppo incassiamo tanti, troppi gol: in questo momento siamo la peggior difesa del campionato. Anche ieri è stato così, noi abbiamo creato una decina di occasioni da rete e loro con quattro occasioni hanno fatto tre gol, hannocomunque dimostrato di essere una buona squadra. Credo che ne sia uscita una partita divertente per gli spettatori, anche se sono amareggiato per come abbiamo subito le prime due reti, penso che i ragazzi meritassero di più. Per quanto riguarda la classifica nulla è compromesso, noi dobbiamo stare attenti perché in questo momento siamo solo a +1 dalla zona playout, ma appena 2 punti sopra di noi inizia la zona playoff, quindi è tutto aperto. È un campionato così, le prime tre hanno qualcosa in più, poi tutte le altre se la giocano. Sono soddisfatto dei ragazzi, penso che abbiamo tutte le carte in regola per risalire la classifica”.

Il Fomarco prosegue la risalita verso la zona playoff battendo nettamente la Castellettese. Sugli scudi, tanto per cambiare, l’eterno bomber Primatesta, che mette a referto l’ennesima tripletta della sua lunga carriera (uno su rigore). Sconfitta con onore per la Crevolese, che era ospite del quotato Romagnano, formazione in netta crescita. Finisce 1-0 per i granata di casa, a segno nei primi minuti e poi capaci di amministrare il vantaggio per tutta la partita.

Pareggio amaro per il Casale Corte Cerro, che al novantesimo era in vantaggio di due reti sul fanalino di coda Armeno, poi due rigori nel recupero regalano il primo punto ai novaresi e scatenano le recriminazioni dei padroni di casa.

Due rigori contro sono fatali anche alla Voluntas Suna, che giovedì sera recupererà la partita casalinga contro il Riviera d’Orta, sospesa una settimana fa per infortunio muscolare occorso al direttore di gara: si ripartirà dal risultato di 1-0 per i padroni di casa, resta da giocare tutto il secondo tempo.  

Tutti i risultati della Seconda Categoria Girone A: Casale Corte Cerro - Armeno 2 - 2;  Fomarco Don Bosco Pievese - Castellettese 3 - 0;  Fondotoce - Cireggio 1 - 1;  Riviera D'Orta - Maggiora 1 - 2;  Romagnano - Crevolese 1 - 0;  San Maurizio - Voluntas Suna 2 - 0;  Pro Vigezzo - Borgoticino 3 - 3

Classifica: Fondotoce 24–Borgoticino, Romagnano22 - Riviera d’Orta16–Fomarco, Castellettese, Maggiora14– Cireggio 13 -Pro Vigezzo, Casale Corte Cerro 12 - San Maurizio, Crevolese11 - Voluntas Suna7 - Armeno 1      

Marco Barbetta

WhatsApp Segui il canale di OssolaNews.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore