/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 17 febbraio 2021, 16:01

Conservazione alimentare: aumentano le vendite di macchine per il sottovuoto

Conservazione alimentare: aumentano le vendite di macchine per il sottovuoto

Le tecniche di conservazione alimentare negli ultimi anni sono state notevolmente perfezionate e rese maggiormente disponibili. Sono moltissimi infatti i negozi di generi alimentari, compresi quelli più piccoli e quelli ambulanti, che si sono giustamente dotati di una macchina per il sottovuoto. Questo strumento, spesso chiamato anche vacuum, permette a tutti di conservare in modo molto semplice i generi alimentari per un periodo di tempo più lungo, senza alterarne le proprietà nutritive. Per questa ragione questo apparecchio si sta diffondendo molto anche all'interno delle abitazioni private, dove le persone decidono giustamente di limitare gli sprechi al massimo.

L'uso delle macchine per il sottovuoto professionali è direttamente collegato a molti vantaggi che riguardano positivamente sia il venditore che i vari clienti. Ovviamente in commercio esistono molte macchine di questo genere e di conseguenza è fondamentale scegliere un prodotto adeguato alle proprie circostanze e a quelle della propria clientela. Alla base del grande successo di questi strumenti vi è la loro capacità di sigillare ermeticamente degli alimenti, permettendogli così di durare più a lungo essendo privi di contatto con batteri e con qualsiasi altro agente esterno.

Grazie a questo dispositivo quindi i generi alimentari, come ad esempio i formaggi, il pane, i dolci, i biscotti ma anche ciò che per natura è più deperibile come carne, pesce e articoli di ortofrutta. Per alcuni prodotti il i tempi di conservazione vengono raddoppiati o persino triplicati rispetto al normale processo di "invecchiamento" del prodotto a contatto con l'ambiente.

Come scegliere una macchina per il sottovuoto

Prima di acquistare una macchina sottovuoto, si consiglia di leggere le recensioni di macchinasottovuoto.pro, un portale che rappresenta una guida autorevole in questo settore, che consente all’utente di confrontare i migliori modelli disponibili in commercio. Affidarsi a degli esperti del settore permette di valutare in modo semplice e veloce quelle che possono essere le macchine maggiormente adatte alle proprie esigenze, ottenendo così il miglior prodotto possibile per qualità prezzo sia in ambito professionale che domestico.

Grazie a queste guide specializzate che facilitano la scelta e all'utilizzo di una macchina per il sottovuoto, si possono ottenere molti vantaggi, come ad esempio:

  • Limitazione degli sprechi.
  • Ottenimento di un reale risparmio.
  • Recupero di molto spazio.
  • Massima igiene garantita.
  • Facilità di utilizzo.
  • Semplicità nel trasportare gli alimenti.

La scelta di una buona macchina dipende ovviamente dall'utilizzo professionale (per negozi e ambulanti) o più occasionale (quindi di tipo domestico) che la persona intende farne. In ogni caso è però molto importante selezionare un prodotto di buona qualità, che concluda il processo di estrazione senza lasciare troppa aria all'interno della confezione o del barattolo. Le macchine destinate all'uso domestico possono ovviamente essere meno ingombranti e più economiche ma hanno comunque un'ottima qualità se ben scelte.

Il costo di acquisto è comunque sempre molto accessibile ma dipende dalle caratteristiche tecniche della macchina e dal suo materiale di realizzazione che può essere in plastica, o in acciaio inox. Ovviamente in questo caso un tipo risulterà più leggero e facile da trasportare, mentre l'altro sarà più resistente e maggiormente duraturo nel tempo.

Caratteristiche tecniche da valutare

Alla base del funzionamento di questa macchina vi è la sua capacità di aspirare quasi tutta l'aria contenuta in un sacchetto o all'interno di un contenitore. In questo modo i cibi vengono ermeticamente sigillati. La quantità di aria estraibile e la velocità di estrazione dipende direttamente dalla potenza della macchina, espressa in watt.

Molto importante è abbinare l'uso della macchina a dei buoni sacchetti in polietilene ATX, perché una volta estratta l'aria questo materiale garantisce la salvaguardia al 100% dall'attacco di muffe o batteri. Sono particolarmente diffusi anche i barattoli adatti alla cottura sottovuoto, ovvero quelli comunemente utilizzati per produrre delle confetture o delle passate di pomodoro da conservare nel tempo in ambito domestico.

In una macchina per il vuoto deve essere sempre accuratamente valutata la pompa di estrazione dell'aria che possiede un certo quantitativo di mbar. Più questo valore è alto maggiore sarà la capacità estrattiva della macchina, un aspetto che potrebbe essere semplicisticamente definito come la "forza" dello strumento in questione. In alcuni casi questa può essere anche regolabile in modo da adattarsi all'utilizzo necessario in quello specifico momento. Ovviamente la potenza e la forza influiscono in modo direttamente proporzionale anche sulla velocità di estrazione dell'aria, un aspetto importante per chi ne fa un utilizzo professionale adatto a soddisfare in fretta molti clienti.

Va ovviamente precisato che una macchina di tipo domestico è più semplice e veloce da utilizzare, rispetto ad una professionale che nelle prime fasi richiede un minimo di manualità in più. In generale si tratta però di uno strumento sempre più ricercato perché particolarmente utile e in grado di influire positivamente sulla riduzione degli sprechi e sul risparmio ottenuto da una famiglia.

Redazionale IP

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore