/ Amministrazione

Amministrazione | 23 gennaio 2023, 19:00

A pochi mesi dal voto tutto tace a Villadossola

Per le elezioni amministrative di primavera pochissime indiscrezioni sulle liste e sui candidati a sindaco

A pochi mesi dal voto tutto tace a Villadossola

Non c’è ancora la data esatta del voto per le amministrative di primavera, che vedranno anche Villadossola andare al voto per rinnovare il consiglio comunale.

A pochi mesi delle elezioni  (previste tra il 15 aprile e il 15 giugno), in città tutto tace. Di movimenti politici non se ne vedono e così anche i nomi dei papabili a diventare sindaco restano per ora un mistero.

Di certo si può ipotizzare che l’attuale maggioranza che amministra Villadossola possa ripresentare il sindaco uscente Bruno Toscani. Una continuità logica visto che la maggioranza ha navigato per 5 anni senza problemi interni. Toscani dovrebbe dunque essere ricandidato e così buona parte degli attuali assessori e consiglieri. Anche se qualcuno,m per motivi di lavoro soprattutto, potebbe lasciare.

Dall’altra parte, il centrosinistra, poche le indicazioni che emergono. Difficile al momento riuscire a capire se il gruppo ViviaAmo Villa troverà un accordo con Indipendenza Civica. Pertanto non è dato sapere  se i due gruppi di minoranza  troveranno una linea comune per presentarsi assieme, ma soprattutto non è chiaro chi potrà essere l’antagonista di Toscani. Nomi non ne sono circolati ufficialmente anche se  le indiscrezioni non mancano.

Per la cronaca nel 2018 la lista Villa@2.0 con il sindaco Toscani ottenne il 42,37 per cento dei voti, ViviAmo Villa 31,76 e Impegno Civico 25,86.

In Ossola, inoltre, si voterà a Bognanco e Calasca Castiglione.

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore