Piedimulera, buon successo di pubblico per la tradizionale festa di Sant'Antonio

PIEDIMULERA -

Buono il successo dell’edizione 2018 della festa di Sant’Antonio, organizzata come di consueto dall’associazione Amici in piazza con il patrocinio del comune di Piedimulera. Da ormai alcuni anni, infatti, l’evento - appuntamento immancabile per il paese alle porte della valle Anzasca - la festa ha cambiato location, spostandosi dal centro al piazzale adiacente la palestra comunale. La kermesse, che come di consueto ha visto la cucina, grazie al ristorante Amici in piazza, protagonista con specialità della cucina italiana ed ottime grigliate, si è aperta venerdì con la consegna dei diplomini di fine anno ai bambini dell’asilo infantile Luigi Molteni, mentre domenica sera c’è stato l’immancabile spettacolo di fuochi d’artificio. Spazio anche alla tradizione religiosa, domenica, con la processione per le vie del paese con la statua di sant’Antonio, compatrono di Piedimulera, accompagnata dal Corpo musicale di Fomarco, con al termine la distribuzione del pane benedetto. La festa si è svolta grazie all’impegno di un vero e proprio piccolo esercito di volontari, con oltre una trentina di persone attivamente impegnate nell’ottima riuscita della festa.

 

Ricerca in corso...