Cresce il numero dei frontalieri: in Canton Ticino l'aumento maggiore

L'incremento riguarda principalmente i lavoratori provenienti dalla Francia (+7.166 in un anno) e dall'Italia (+5.551)

Berna -

“Cresce in Svizzera il numero dei frontalieri: ha superato quota 325 mila, un primato. L'aumento è particolarmente marcato in Ticino e a Ginevra’’. Lo scrive il sito Swissinfo che rimarca come il numero di frontalieri che lavorano in Svizzera abbia fatto un balzo in avanti: 325.291 persone attraversano il confine ogni giorno. L'incremento riguarda principalmente i lavoratori provenientidalla Francia (+7.166 in un anno) e dall'Italia (+5.551).  Il Canton Ticino accoglie il maggior numero di nuovi frontalieri (+4.944),seguito dai cantoni di Ginevra (+3.971) e di Vaud (+1.481).

Ricerca in corso...