Lugano, a Villa Ciani una visita virtuale nel passato

lugano -

A pochi passi dal centro storico di Lugano si estende il Parco Ciani, considerato tra i più belli della Svizzera. Grazie al clima subtropicale del lago di Lugano fioriscono qui palme, rose, azalee, magnolie e camelie. La storia del Parco Ciani inizia nel 1845, quando la proprietà fu acquistata dai fratelli Giacomo e Filippo Ciani, commercianti e banchieri nati a Milano. Crearono il bellissimo parco pubblico e rinnovarono e ampliarono la villa storica, immersa nel parco. La Villa Ciani si estende oggi su tre piani con 30 salette, in cui si svolgono spesso esposizioni. Su richiesta si possono affittare singole sale per eventi nell’ambito di congressi. Ogni primo sabato del mese la Villa Ciani invita inoltre a una Visita Virtuale. Nell’antica dimora dei fratelli Ciani i visitatori possono immergersi nel passato per 30 minuti, dalle ore 10 alle ore 18; per i gruppi è richiesta la prenotazione. Con l’ausilio di smartglasses sarà visibile la dimora originaria, in cui il viaggiatore virtuale farà un tuffo nell’atmosfera dell’epoca del 19mo secolo. La visita della mostra virtuale costa 10 franchi (per i bambini 5 ) ed è disponibile in italiano, francese, tedesco e inglese.

Ricerca in corso...