Ciclismo, Formazza si candida per ospitare il Giro Rosa

Sarebbe una delle quattro tappe previste in Piemonte

Formazza -

Formazza si candida per ospitare una tappa del Giro Rosa 2021, la competizione sportiva italiana riservate al ciclismo femminile. Formazza si è offerta di ospitare una partenza e un arrivo di tappa per l’inizio di luglio. La giunta Papa pensa che l’evento sportivo possa dare ‘’un ampio risalto sui mezzi di comunicazione e sulla stampa italiana e internazionale. L’edizione 2021 prevede che la RAI apra una finestra della corsa dall’interno del Tour de France ed in differita nel pomeriggio ed in tarda serata, dia così alta visibilità alle nostre zone’’. L’ipotesi è di una cronoscalata da Ponte a Riale. Sarebbe una delle 4 tappe previste in Piemonte.

Il contributo a carico del Comune di Formazza, destinato alla copertura delle spese necessarie per l’organizzazione della tappa, ammonterebbe a 50 mila euro. Il Comune ha provveduto a richiedere ad enti del territorio e a società private le sponsorizzazioni per poter confermare la candidatura. Così in queste ore ha confermato all’Associazione Sportiva Dilettantistica 4 ERRE di Sovico (MB),società organizzatrice, la candidatura del Comune per ospitare la tappa del Giro d’Italia Femminile di ciclismo edizione 2021 a Formazza. Tappa che si ipotizza possa sia  quella di lunedì 5 luglio 2021.

Ricerca in corso...