Crisi vitivinicolo, senatori piemontesi del centrodestra chiedono tavolo tecnico

Tra i firmatari della richiesta al ministro Bellanova anche il senatore ossolano Montani

Roma -

"L''istituzione di un tavolo tecnico che raccolga, analizzi e dia risposte alle istanze del settore vitivinicolo e della sua filiera nel medio e lungo periodo. È la richiesta di 12 senatori piemontesi di centrodestra, che hanno scritto al ministro Bellanova. La lettera, nata dall'iniziativa dei senatori Massimo Berutti e Giorgio Maria Bergesio è stata sottoscritta dai colleghi Malan, Perosino, Pichetto Fratin, Rizzotti, Tiraboschi, Casolati, Ferrero, Montani, Pianasso e Nastri.

"Siamo partiti dall'ascolto dei territori -spiegano- e sulla scia di quanto chiesto dagli assessori all'agricoltura di Piemonte, Lombardia e Veneto abbiamo evidenziato le difficoltà che il comparto del vino sta vivendo a causa dell'emergenza Coronavirus e abbiamo chiesto al Ministro di istituire tempestivamente un tavolo che studi soluzioni concrete e di prospettiva. Al di là delle risorse previste nel decreto rilancio, che andranno comunque incrementate nel passaggio parlamentare, e' fondamentale mettere in campo risposte strutturali".

Ricerca in corso...