''Emergenza covid, recuperare risorse anche con la specificità montana''

La proposta, che interessa il VCO, parte dal consigliere provinciale Massimo Bortoluzzi di Belluno

BELLUNO -

Recuperare risorse con la specificità montana. Massimo Bortoluzzi, consigliere provinciale delegato alla Difesa del suolo e alla Protezione civile della Provincia di Belluno, ha spiegato ai giornali locali bellunesi come ‘’con un’emergenza alla settimana la coperta sia sempre troppo corta: bisogna restituire alla Provincia di Belluno le risorse economiche che le sono state sottratte negli ultimi anni perché si possa tornare a una programmazione degli interventi. Come fare? Una via può essere quella di servirsi della legge Delrio, che individua una condizione di specificità per le tre province italiane interamente montane che sono Belluno, Sondrio e Verbano Cusio Ossola.’’.

‘’Un accordo - prosegue Bortoluzzi - è stato messo nero su bianco e appena approvato a Belluno, quando saranno pronte anche Sondrio e Verbano Cusio Ossola allora si potrà cominciare a ragionare insieme e a formulare delle proposte e delle richieste a Roma, una delle quali potrebbe essere il ritorno all’elettività delle tre Province. In ballo c’è la tenuta demografica del nostro territorio: senza servizi la gente se ne va e ciò appare inevitabile’’. 

Ricerca in corso...