Giornata Mondiale del Lavoro a Maglia in Pubblico, domenica giovani e anziane sferruzzeranno per le vie di Viganella

VIGANELLA -

In occasione della Giornata Mondiale del Lavoro a Maglia in Pubblico, celebrata in tutto il mondo al fine di rendere visibile la maglia e favorire la socializzazione tra appassionate e appassionati, a Viganella si svolge un incontro dedicato a questo fenomeno sociale che secondo studi offre grandi benefici per la salute fisica e mentale.

A livello mondiale la giornata è l'8 giugno ma per permettere una partecipazione maggiore l'Associazione Giovan Pietro Vanni in collaborazione con il Comune la posticipa di un giorno. In piazza e nelle vie ci saranno donne giovani e anziane che sferruzzeranno. Alle 10 saranno aperti gli stand e i laboratori e verrà proposto un percorso culturale tra la piazza della Chiesa e Casa Vanni. Ci saranno dimostrazioni di cardatura, filatura, tintura feltro, lavori a maglia, uncinetto, telaio e telaietto, risela. Saranno presenti oltre a pecore anche un lama e un alpaca provenienti da Bellingazo Novarese.

A proporre l'adesione all'iniziativa è stata infatti Cristina Borghese un'aderente dell'Associazione Giovan Pietro Vanni di Bellinzago novarese. Alle 14 è in programma la visita nel borgo e alle cantine. Alle 16.15 verrà illustrata la lavorazione della canapa. “A Viganella c'è un campo sperimentale di canapa – spiega Pier Franco Midali responsabile del campo – un progetto di ricerca dell'Italian Muntain Lab in collaborazione con l''Ars Uni Vco, il 24 maggio abbiamo messo a dimora 4 nuove varietà di canapa Futura 1, Futura 2, Carmagnola e Seculeni Jubileu”. I partecipanti all'iniziativa della giornata mondiale del Lavoro a Maglia sono invitati a portare uno sgabello pieghevole per accedere ai laboratori di interesse.

Ricerca in corso...