Il testo completo dell'ordinanza della Regione Piemonte in vigore fino al 3 aprile

Le limitazioni partiranno già da oggi

TORINO -

In allegato il trsto completo dell'ordinanza regionale in vigore da oggi e fino a tutto il 3 aprile. Tra le nuove disposizioni volute da Cirio in accordo con i rappresnetanti degli enti locali: il divieto di spostarsi verso le seconde case, la chiusura degli uffici pubblici e gli studi professionali, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali ed indifferibili (oltre alla possibilità di attuare lo smart working),il blocco delle slot machine, lo stop alle attività nei cantieri, ad eccezione di quelli di interesse strategico. Restano aperte le edicole, le farmacie, le parafarmacie e i tabaccai (dove dovrà essere in ogni caso garantita la distanza di sicurezza interpersonale di un metro).

Ove possibile, dovrà effettuarsi la rilevazione sistematica della temperatura corporea presso i supermercati, le farmacie e i luoghi di lavoro.

Redazione
Ricerca in corso...