Lugano, è di matrice terroristica l'aggressione a due donne?

La Polizia ha arrestato una persona in passato già coinvolta in una indagine

lugano -

Sembra sempre più plausibile la matrice terroristica dell'aggressione di due donne avvenuta ieri  a Lugano in Canton Ticino. L’ombra del terrorismo si allarga anche alla Svizzera dopo che ieri, in un grande magazzino una donna ha aggredito altre due donne: prima ha tentato di strangolarne una, poi ha colpito la seconda al collo con un coltello.

E’  stata fermata poi da una coppia di clienti e arrestata dalla polizia. Nessuna delle due vittime è in pericolo di vita.      

Secondo la polizia federale elvetica "l'autrice dell'aggressione era già stata coinvolta in un'indagine di polizia del 2017 relativa al terrorismo jihadista, convertita e poi radicalizzata", scrive il sito della Radiotelevisione svizzera italiana’’.

Ricerca in corso...