Prima, un inizio ''inconsueto'' per la Virtus, già in testa alla classifica

DOMODOSSOLA -

Sorridono Virtus Villa e Fomarco. Nei due derby  dell’Ossola  (5a giornata di Prima) vincono le squadre di casa: la Virtus sull’Ornavassese (3-1),il Fomarco sulla Crevolese (2-0).

Al ‘’Curotti’’ la squadra di Massoni ribalta il vantaggio iniziale dei neri che avevano chiuso in vantaggio per 1  a 0 con rete di Frambusto. Ma nella ripresa la Virtus ribalta il punteggio. La curiosità è che fuori Mattia Moggio per la nota squalifica, a siglare due delle tre reti sia il fratello minore Alex Moggio autore di una doppietta dopo che Cotroneo (difensore avvezzo a fare gol) aveva rimesso la partita in parità.

Il successo spinge i biancocelesti  a quota 13, in vetta alla classifica. Se Daniele Massoni aveva sperato che i suoi ragazzi non ripetessero il brutto avvio dello scorso campionato, è stato accontentato. Ad oggi solo la Sanmartinese è riuscita ad imporre un pari al Villa, che poi ha infilato 4 vittorie di fila.  Cogliamo l’occasione per fare un abbraccio di cuore ad Alessandro Marta, difensore virtussino, assente per la grave perdita della mamma.

Segna il passo l'Ornavassese che dopo la sconfitta alla prima di campionato aveva fatto punti nelle ultime tre partite. 

Prende fiato anche il Fomarco. L’uno-due alla Crevolese porta la firma del solito Schirru e di Mariano.  La partita si sblocca nella ripresa e per la Crevolese  è il secondo ko in campionato. Il Fomarco si avvicina alla zona play off e, mentre la Crevolese resta in una posizione non adatta né sue potenzialità né alle qualità del tecnico.

Renato Balducci
Ricerca in corso...