Sicurezza sulla neve: una domenica col Soccorso alpino

Appuntamento aperto a tutti domenica 15 al Devero

baceno -

BACENO - Domenica 15 gennaio 2017 il Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico organizza una giornata nazionale di sensibilizzazione e prevenzione degli incidenti causati dalle valanghe e non solo. Aderendo a questa iniziativa la Delegazione Valdossola, ripetendo la positiva esperienza degli scorsi anni, realizzeràall’Alpe Devero, di fronte all’albergo Cervandone, un sito per divulgare le tecniche di autosoccorso in caso di incidente. Sarà presente un campo prova A.R.T.Va. (acronimo per Apparecchi Ricerca Travolti Valanga),una zona per il sondaggio ed un'altra per il disseppellimento di un eventuale travolto. Ci sarà la possibilità per verificare e di testare i vari apparecchi più comunemente in uso, e le varie procedure seguiti passo per passo dai tecnici del soccorso alpino.
“Avremo anche una zona adiacente ai campi di lavoro, dove si svolgerà una dimostrazione con l’uso dei cani da Valanga così da dare a tutti la possibilità di vedere all’opera le UCV (unità cinofila da valanga dove per unità si intendono il cane ed il suo conduttore),ed in questo campo saranno presenti anche due UCV del Soccorso Alpino della Guardi di Finanza”, precisa la nota stampa del delegato della X Delegazione Valdossola, Matteo Gasparini.
I campi prova saranno a disposizione di tutti in modo assolutamente gratuito dalle ore 09.00 alle ore 14.00 All’ingresso dell’alpe, nei pressi della chiesetta, dove da un paio di anni è stato piazzato il sistema automatico di prova A.R.T.Va, tecnici del soccorso alpino daranno ulteriori ragguagli sulla manifestazione.
Inoltre, quest’anno, le attività pratiche saranno precedute da una lezione in aula che si terrà il venerdì sera presso l’Ossola Shopping Center di Crevoladossola a partire dalle ore 20.00 e tenuta dalla Guida Alpina e soccorritore Paolo Pettinaroli.
Con questa iniziativa si intende dare vita a momenti di coinvolgimento aperti a tutti gli appassionati, sciatori ed escursionisti, che desiderano ricevere informazioni o approfondire le proprie conoscenze sulla frequentazione in sicurezza della montagna innevata.
Lo spirito che ci muove è quello della concretezza e di dare un apporto costruttivo anche nel delicato campo della prevenzione ed in questo senso da quest’anno in collaborazione con l’Ente Parco Veglia/Devero ed Enel che ha messo a disposizioni i locali, tutti i week-end invernali vedranno due volontari di pattuglia nella zona del Devero, per ottimizzare e velocizzare eventuali richieste di intervento gestite dalla Stazione di Bacen
o”. Per ogni aspetto logistico e organizzativo, la referente tecnica della manifestazione è la guida alpina e soccorritrice Cecilia Cova (ceciliacova@gmail.com 338/3602640).

Ricerca in corso...