Sold out a Locarno per l'attesissimo film di Quentin Tarantino

locarno -

Tutto esaurito domani sera in piazza Grande. Al festival di Locarno è il momento di una delle pellicole più attese: ' Once upon a time in Hollywood' di Quentin Tarantino. I fans del cineasta americano potranno assistere al suo ultimo film in anticipo rispetto all'uscita ufficiale, prevista in Italia il 19 settembre. Tarantino è stato a Locarno in occasione di ' Pulp Fiction', proiettato sul mega schermo della piazza nel '94. Il regista si era confuso tra gli spettatori del festival per assistere ai film della retrospettiva dedicata a Frank Tashlin , ma quest'anno, a meno di un'incredibile sorpresa, non sarà presente.

Presentato in anteprima mondiale a Cannes e in anteprima italiana a Roma nei giorni scorsi ' Once upon a time in Hollywood' è già uscito nelle sale americane dove sta registrando ottimi incassi. Il film, oltre agli attestati di stima del pubblico, ha provocato negli Stati Uniti anche diverse polemiche per alcune rappresentazioni stereotipate e caricaturali presenti nel film.

Molti sono comunque i giudizi positivi da parte della critica per la brillante interpretazione degli attori, in particolare della coppia Brad Pitt e Leonardo DiCaprio, e per la spettacolarità di molte scene, degne del miglior Tarantino. Il film è ambientato nella Los Angeles del '69 e racconta le vicende di un attore televisivo in declino e della sua controfigura che tentano di inserirsi nell'industria cinematografica. Sullo sfondo si muovono i protagonisti della Hollywood di allora e l'ombra sinistra di Charles Manson.

Francesco Onor
Ricerca in corso...