SS 337, Panza (Lega): ”Da Anas qualcosa si muove, ma risposte ancora insoddisfacenti”

Verbania -

Nella riunione di oggi organizzata dal Prefetto di Verbania, che ringrazio, è stato fatto il punto della situazione sulla 337 con i sindaci e i parlamentari del territorio.  L’ingegner Gemelli di ANAS ha fornito qualche timido segnale di ottimismo, ma le risposte purtroppo sono ancora lontane dall’essere soddisfacenti.  Quantomeno l’appalto della sistemazione dei versanti è concluso  e ne aspettiamo l’assegnazione dei lavori auspicabilmente entro settembre, ma non basta. 

La richiesta emersa dall’incontro di oggi è quella di avere date certe, una road map degli interventi ben chiara e definita e un tavolo permanente tra amministrazioni locali,rappresentanti politici e Anas. In oltre, con l’on Gusmeroli ci siamo fatti promotori di un incontro con l’amministratore delegato di Anas per sollecitare lo sblocco del progetto della variante.

La Valle Vigezzo ha già atteso troppo adesso è ora di fare”.

Così l’onorevole Alessandro Panza della Lega ha commentato l’incontro odierno tenutosi tra prefetto sindaci, parlamentari del territorio e tecnici Anas

Ricerca in corso...