Successo per lo spettacolo teatrale benefico "Johnny mio fratello"

La serata è stata organizzata da D.O.M.O. (Donatori Ossolani Midollo Osseo) e dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso di Domodossola

DOMODOSSOLA -

Successo per lo spettacolo teatrale " Johnny mio fratello", inscenato mercoledì sera al teatro della Cappuccina. La serata, organizzata dalla D.O.M.O. (Donatori Ossolani Midollo Osseo) e dalla S.O.M.S. (Società Operaia di Mutuo Soccorso) di Domodossola, ha raccontato in una breve ma intensa rappresentazione, la storia di due coppie che si confrontano con la leucemia.Da una parte, la malattia che irrompe nella vita di una tranquilla famiglia come tante, dall'altra una coppia di giovani intraprende un percorso che li porterà alla presa di coscienza che l'aiuto al prossimo è il "regalo" più grande che ci si possa fare. Il progetto, che ha già avuto molte repliche da quando è nato nel 2012, vede come attuali protagonisti Sabrina De Palma, Sara Caprera, Riccardo Nazzaroli e Thomas Manzini, con l'autore e regista Domenico Rodinò. Audio e Luci sono stati curati da Giulio Rodinò e le musiche originali sono eseguite dal vivo da i "Pentagrami".

 

 

 

Ricerca in corso...