Tutti i vantaggi di utilizzare l’estrattore di succo in cucina

L’estrattore di succo è un elettrodomestico per la cucina in grado di separare delicatamente la polpa dal succo della frutta e della verdura. La sua presenza in cucina ci consente di realizzare tante gustosissime ricette a base dei tuoi vegetali preferiti. Se l’idea ti stuzzica e desideri acquistare un estrattore di succo in questo articolo troverai i vantaggi di cui beneficerai sin da subito, a cominciare da salute e portafoglio.

L’estrattore di succo è amico della dieta

Come immaginerai l’estrattore di succoè un elettrodomestico che ti consente di realizzare pietanze rigorosamente a base di frutta e verdura, gli alimenti prediletti per stare in forma ed in salute. Solitamente si raccomanda l’assunzione di cinque porzioni di frutta e verdura ogni giorno, variando gli alimenti e cercando di prediligere le fibre ad altri nutrienti.

 Per questo con l’estrattore potrai realizzare i tuoi succhi direttamente a casa beneficiando della sicurezza degli ingredienti scelti proprio da te. I succhi commerciali, per esempio, pur essendo invitanti e gustosi, sono ricchi di zucchero e conservanti. Con l’estrattore di succo il benessere in cucina diventerà un gioco da ragazzi considerando che puoi realizzare succhi, basi per dolci, vellutate e creme a bassissimo contenuto calorico.

Con l’estrattore di succo non sprechi nulla

I vantaggi dell’utilizzo dell’estrattore di succo in cucina non finiscono certamente qui. Sapevi che questo elettrodomestico è in grado di sfruttare fino all’ultima goccia di polpa? Infatti l’estrattore è noto perché produce una quantità esigua di scarti, composta principalmente dalle fibre morte e dalle bucce. Nel paragrafo che segue ti spiegheremo anche come utilizzare gli scarti ma per ora vorremmo concentrarci sui benefici anti-spreco. Proprio perché con gli estratti non si butta via nulla potrai evitare che le tue scorte di frutta e verdura appassiscano e smettere di comprare prodotti industriali che costano il doppio delle materie prime.

Un mazzo di bietoline costa meno di due euro mentre una busta di verdure pronte e surgelate costa almeno il doppio. Considera che gli scarti delle verdure, ovvero le bucce, sono perfetti per realizzare sformati e pasticci ma anche decotti da bere. Anche le bucce dei vegetali sono ricche si sostanze benefiche per il tuo corpo e apportano un gran numero di proteine e fibre utili a contrastare l’invecchiamento e a stimolare la diuresi. Gli scarti si possono rivelare utili anche per preparare barrette energetiche, biscotti, muffin, marmellate, omogeneizzati, condimenti per insalata, burger vegetali, polpette e persino compost!Ognuno di questi alimenti può essere preparato seguendo la propria ricetta alla quale aggiungere il composto che troverai nella boccuccia di scarto del tuo estrattore di succo.

Gli estrattori di succo servono anche per la cosmesi fai-da-te

Come anticipato poc’anzi gli estrattori di succo utilizzano fino all’ultima goccia dei succhi dei vegetali e producono una minima quantità di scarti. Di cosa si tratta? Una volta inserita la tua frutta e la tua verdura preferita nella bocca apposita la coclea inizierà a girare e, questo movimento, separerà i succhi dalla polpa. A questo punto i succhi cominceranno ad uscire da un beccuccio mentre gli scarti finiranno in un filtro rimovibile e lavabile. Tra gli scarti troverai per lo più buccia, semi e fibre che si concentreranno in un composto leggermente umido con il quale puoi realizzare prodotti per la tua bellezza e non solo. Se in casa fai il lievito madre la frutta, anzi, le bucce della frutta, possono essere utilizzate per rinfrescarlo e migliorarne la fermentazione.

Oppure puoi realizzare maschere viso, corpo e capelli ma anche creme idratanti fai-da-te. Tutto ciò che ti serve è un contenitore, magari quelli vuoti dei tuoi cosmetici, e un emulsionante naturale come potrebbe essere l’olio di cocco, il caffè, il miele o il sale. Utilizzando caffè è sale realizzerai scrub per levigare la tua pelle e ripulirla dalle cellule morte senza aggredire gli strati superficiali della cute. Se mescolerai gli scarti con olio di cocco, olio d’oliva o miele, invece, otterrai maschere nutrienti con cui rendere la tua pelle e i tuoi capelli più sani e, per l’appunto nutriti. Come vedi gli estrattori di succo sono ottimi alleati in cucina che trasformeranno le tue amate/odiate verdure negli alimenti più gustosi della tua alimentazione e non solo.

REDAZIONALE I.P.
Ricerca in corso...