Una lettrice preoccupata per la vegetazione sulla strada della valle Anzasca: rischi per chi transita

valle anzasca -

Con questa lettera mi rivolgo ai Cittadini ed ai Sindaci della Valle Anzasca.

Siamo tutti a conoscenza della pessima situazione in cui versano le strade della Valle: dalle immense buche, alle piante che invadono la carreggiata, rendendo difficoltosa in certi punti la visibilità della segnaletica stradale, da Macugnaga fino a Piedimulera.

Cosa aspettano le nostre amministrazioni ad intervenire, dobbiamo aspettare che la neve e la pioggia aumentino i disagi legati a questa situazione?

Bisogna risolvere questo stato di cose prima che succedano degli incidenti: chi tutti i giorni percorre la Valle per lavoro va incontro a potenziali rischi. E una strada provinciale in queste condizioni non è certo un bel biglietto da visita per i turisti.

Spero vivamente che il mio appello non resti inascoltato e che qualcuno intervenga al più presto.

Lorenza Masciaga

Ricerca in corso...