Valter Marin (Lega) sostiene la valorizzazione dei prodotti tipici locali

Il consigliere regionale ha incontrato nei giorni scorsi alcuni rappresentanti del Sipla, per parlare di sostegno alle micro imprese

TORINO -

l 29 gennaio scorso si è tenuto a Torino un incontro tra il consigliere regionale Valter Marin (Gruppo Lega Salvini Piemonte) e alcuni rappresentanti del S.I.P.L.A. (Sindacato Indipendente Piccoli Lavoratori Autonomi) per trattare alcuni temi importanti, in particolare il consolidamento e il sostegno alle micro-imprese che producono e distribuiscono prodotti e servizi regionali.

Presente all’incontro anche il presidente del S.I.P.L.A., Piero Bruno, che ha illustrato le varie fasi che hanno portato alla realizzazione del cosiddetto marchio “Produzione Piemontese”. In sintesi, il piccolo produttore, l’artigiano e il commerciante che opera sul territorio della Regione Piemonte e che privilegia le materie prime reperibili sul territorio regionale ha la possibilità, associandosi al S.I.P.L.A., di ottenere il marchio da apporre ai propri prodotti.

Rispetto alla grande distribuzione globalizzata, che tende ad uniformare il mercato e strozzare le piccole realtà, questa tipologia di attività produttiva possiede un valore aggiunto date le sue caratteristiche di territorialità e genuinità. “La tutela dei prodotti locali è una scelta meritevole”, sostiene il consigliere Marin, che ha preso a cuore la tematica: “Contribuisce alla valorizzazione del territorio".

"Occorre senz’altro incentivare la filiera corta, anche nell’ottica di creare nuovi posti di lavoro e continuare a salvaguardare quelle realtà produttive che costituiscono un’eccellenza delle nostre terre, anche tramite lo sviluppo di un turismo enogastronomico”.

Ricerca in corso...