Boccata di ossigeno per il Piedimulera. Il Domo fa suo il derby

DOMODOSSOLA -

Il Piedimulera c’è. Il 3 a 0 sul Valduggia dice che la squadra di Poma può risollevarsi dalla brutta classifica, penalizzazione che da anni non pativa. 

Ceschi, Progni e Tinelli mettono il loro sigillo sul successo che riavvicina i gialloblu alle squadre appena fuori dai play out. La partita è già chiusa nel primo tempo, a conferma della voglia della squadra di rimboccarsi le maniche e uscire dal guado. Un’inversione di marcia che segna positivamente anche il morale della squadra.

I gol ossolani di Orsi e Lipari danni alla Juventus Dono la vittoria nel derby sul Vogogna.  Il primo trova la rete di qualità dopo uno slalom in area, il secondo dal dischetto. Eppure la squadra ospite, ormai rassegnata ad un’annata da archiviare al più presto, ci aveva provato un paio di volte con Marco Fernandez, la cui mira è risultata sbagliata di un soffio. Poi la maggior caratura tecnica dei granata ha la meglio e per i biancoverdi non c’è scampo. La rete della bandiera è un autogol di Trunfio a partita chiusa. Il Domo rimette fieno in cascina, il Vogogna purtroppo non fa il miracolo.

Classifica: Dufour Varallo 39; Vigliano 36; Omegna 35; Briga 31, Juve Domo, Cossato, Bellinzago 30; Sparta Novara 29; Valduggia 26; Santhià 23; Sizzano 21; Dormelletto 19; Bianzè 18; Piedimulera 16; Arona 14, Vogogna 5.

Renato Balducci
Ricerca in corso...