Chiaravallotti e il Vogogna si dicono addio: finisce una storia durata 11 anni

Vogogna -

Finisce dopo 11 anni la bella storia di Roberto Chiaravallotti a Vogogna. Undici anni intensi, carichi di soddisfazioni: una delle permanenze più lunghe di un allenatore nella stessa società. Undici anni tra settore giovanile e prima squadra, con i ‘’gioiellini’ della vittoria del Campionato di Prima nel 2017-2018 e quest’anno con la salvezza raggiunta in Promozione.

‘’E’ stata una bella avventura che ricorderò‘’ dice Chiaravallotti che non ha ancora deciso che fare: se rituffarsi subito nella mischia o prendersi un po’ di relax. ''Vedremo, se capiterà una buona occasione....'' ammette.

Forse il legame col Vogogna era giunto alla sua fine naturale. ‘’Ho voluto togliermi la soddisfazione della Promozione – spiega – perché avevo già una mezza idea di andar via già un anno fa. Ora è proprio venuto il momento’’.

‘’E’ stata una bella annata – dice – perché i ragazzi che avevo erano un ‘’materiale’’ umano eccezionale, che è un peccato perdere’’.  Un gruppo eccezionale, parte del quale lascerà Vogogna per cercare altri lidi calcistici, costringendo il Vogogna a ricostruire la squadra.

Renato Balducci
Ricerca in corso...