Filippo Ganna in visita al Rifugio Maroli per gli allenamenti in quota

Positivo il sopralluogo del ciclista iridato alla struttura di Macugnaga

macugnaga -

In una splendida giornata accompagnato dall’appassionato ciclista e Sindaco di Macugnaga Stefano Corsi e dal presidente del Pedale Ossolano Florido Barale, nei giorni scorsi, Filippo Ganna ha effettuato un sopraluogo per verificare la fattibilità di un breve ritiro in quota al rifugio Oberto Maroli ubicato al Monte Moro a 2800 metri di quota .

Massima disponibilità del direttore Filippo Besozzi della cooperativa M.T.S che gestisce gli impianti di risalita della stazione sciistica ,posta ai piedi del Monte Rosa , per permettere a Pippo di effettuare gli allenamenti in bassa quota sulle strade di casa e poi poter passare la notte in alta quota al Rifugio Oberto Moroli sito a 2796 m.s.m.

Alberto, gestore del rifugio Maroli si è reso immediatamente disponibile a soddisfare le esigenze del nostro atleta in un contesto di grande cordialità con la vista spettacolare della maestosità del Monte Rosa, presenti anche amici e sostenitori tra cui Stefano Balossi, Alessandro Colombo e il tecnico comunale Betteo, papà di Marco promettente bikers ossolano .

Non è mancata una nota di colore : i tecnici degli impianti che messo a disposizione un gatto delle nevi conducendo Filippo in giro panoramico della stazione sciistica , visto che a quella quota la neve era ancora abbondante.

Macugnaga con il suo nome la sua posizione e i suoi servizi di trasporto che coprono un grande dislivello potrebbe diventare una meta ambita per le grandi squadre di ciclismo e altri sport affini che sono alla ricerca di località per sfruttare al massimo le possibilità naturali dei loro atleti.

Ricerca in corso...