La PoliOpposti Findomo torna in campo al PalaRaccagni e lancia una campagna contro il razzismo

DOMODOSSOLA -

Appuntamento casalingo in arrivo per la Poliopposti Findomo Cestistica Domodossola, che domenica sera sfiderà il fanalino di coda Novi 1980. Attenzione però, la classifica non deve trarre in inganno, perché Novi ha saputo battere una formazione come Gravellona e nelle sue sconfitte i passivi sono stati tra i 6 e gli 11 punti. I granata invece arrivano dalla vittoria di Torino e hanno portato a casa quattro degli ultimi cinque incontri. “Direi che dobbiamo dare continuità al nostro percorso dopo la bella vittoria di settimana scorsa” spiega coach Massimo Marchi: “Quindi saranno importanti nuovamente la fiducia per superare i momenti di difficoltà della partita e l’attenzione per evitare le insidie che i ragazzi di Novi Ligure cercheranno di crearci!” Inoltre per la serata la Cestistica invita tutti a sostenere la campagna di sensibilizzazione lanciata ad inizio settimana a favore del fair play sportivo “SI AL TIFO, NO AGLI INSULTI” dopo gli incresciosi fatti dell’ultima domenica nella partita dell’Under 13 e per l’occasione saranno proprio i ragazzi di coach Pippo Rabbolini ad accompagnare la squadra durante la presentazione prepartita.

Redazione
Ricerca in corso...