La Prima Categoria chiude con due derby ossolani

DOMODOSSOLA -

Chiude con due derby (Fomarco-Ornavassese e Mergozzese-Crevolese) il campionato di Prima Categoria.

Le due ossolane opposte sul terreno di Pieve Vergonte hanno raggiunto i loro obiettivi. La truppa di Piccinini la salvezza, quella di Fusè gli spareggi per salire.

Sarà dunque calcio accademico tra due formazioni che si sono distinte in questa annata. La squadra del presidente Perna, partita male,  ha trovato linfa vitale nell’arrivo di Piccinini. Passo dopo passo ha collezionato punti salvezza e ora si gode la permanenza in categoria.

I neri di Fusè hanno  colto un obiettivo di prestigio: giocarsi i play off. Tredici vittorie, 11 pari (qualcuno di troppo) e solo 5 sconfitte: questo il cammino della squadra che ora guarda all’ultima per sapere chi affronterà agli spareggi. Merito anche del tecnico che, dove va, fa sempre bene.

La Crevolese chiude la stagione a Mergozzo. L’undici di Castelnuovo ha sfiorato i play off spinto dai gol di Margaroli ma anche della squadra. Solo pochi anni fa la Crevolese aveva sofferto non poco  per restare in categoria: oggi è tra le formazioni che chiudono tra le prime della classifica. Mesto addio invece per una Mergozzese che ha combattuto per cercare di restare in Prima, campionato che adesso saluta con malinconia ma dopo aver fatto la sua parte con volontà e serietà.

Renato Balducci
Ricerca in corso...