Contratti, nasce lo sportello di consulenza per i giornalisti

TORINO -

Oggi parliamo di noi, perché è giusto che anche il lettore sappia cosa matura nel mondo dell’informazione piemontese. Lo facciamo riprendendo una nota di Stefano Tallia, segretario dell’Associazione Stampa Subalpina, sindacato al quale sono iscritti moltissimi giornalisti del Piemonte.  Un mondo, quello del giornalismo, legato alla realtà italiana, con l’Associazione impegnata a cercare di rafforzare le iniziative a sostegno di autonomi e precari, figure in crescita nel nostro settore.

‘’Da qualche mese – dice Tallia - abbiamo aperto uno sportello, dove i free-lance possono ottenere consulenze contrattuali, previdenziali e assistenziali. Abbiamo confermato la copertura delle spese legali anche in caso di soccombenza, per consentire a tutti i colleghi vittime di palesi soprusi di potersi difendere di fronte al giudice, senza essere intimiditi dal rischio del pagamento delle spese’’.

Il 2018 sarà un anno impegnativo anche per il futuro delle testate piemontesi. ‘’Conosceremo - dice Tallia -  il piano industriale del gruppo nato dalla fusione di Stampa, Repubblica e Finegil: sarà questo un banco di prova importante per la tenuta occupazionale nella nostra regione. Abbiamo salutato positivamente l’arrivo del Corriere della Sera a Torino, così come gli investimenti fatti dalle altre testate cittadine per difendere la loro presenza: sono i primi segnali di controtendenza dopo anni di tagli e ridimensionamenti, segnali che ci auguriamo possano essere confermati. Allo stesso modo ci auguriamo che vengano scongiurati ulteriori tagli a Tuttosport, che rischierebbero di mettere a repentaglio l’identità del giornale.In ogni caso saremo al fianco dei colleghi e dei Comitati di Redazione, nel sostegno alle loro rivendicazioni’’.

Poi un accenno anche alle testate locali, che non sono ancora uscite dalla crisi e che negli ultimi anni hanno visto diminuire il numero dei contratti giornalistici. Una situazione che vede rincorrersi voci di cambi di proprietà  – per ora non confermate – per alcuni settimanali locali.


 

Renato Balducci
Ricerca in corso...