Il Maestro Bepi De Marzi nominato Commendatore della Repubblica

valle anzasca -

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha nominato Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica italiana il maestro Bepi De Marzi. Un atto bello e prezioso. Che rende onore a un musicista e poeta delle terre alte.

Il maestro di Arzignano, molto legato ai cori del nostro territorio e in particolare al Coro Monterosa di Macugnaga, autore del brano “Signore delle cime“ che compie sessant’anni, canzone tradotta in dodici lingue e cantata in tutto il mondo. La collaborazione con il Coro Monterosa è nata grazie ad un concerto tenuto a Macugnaga e al rifugio Zamboni. Durante quell’incontro è nata l’idea della “Messa Quattromila” che De Marzi e i Crodaioli dedicarono a Macugnaga e al Monte Rosa.

Nel luglio dello scorso anno Bepi De Marzi e i suoi Crodaioli sono tornati alla Zamboni per ricordare i venticinque anni della “Messa Quattromila” e in quell’occasione il maestro ha presentato la sua nuova composizione “Passeremo il Rosa“, dedicata alla storia alpinistica della Est del Rosa.

 

Ricerca in corso...