Intervento delle squadre AIB ad Anzino

anzino -

Intervento delle squadre AIB per spegnere un incendio boschivo nei pressi dell'abitato di Anzino.

Demis Balbi comandante del distaccamento AIB Monterosa basato a Piedimulera spiega: «Siamo stati avvertiti dalla centrale AIB regionale che a sua volta era stata allertata dai Vigili del Fuoco.

Siamo intervenuti con tre squadre: Vanzone, Calasca e Piedimulera. Con un lavoro ben coordinato siamo riusciti a circoscrivere l’incendio e a bonificare la zona. Sul posto è intervenuto anche l'ispettore provinciale Roberto Cotroneo».

Considerata l’attuale situazione di siccità si rammenta che nella Regione Piemonte continua ad essere vigente lo stato di massima pericolosità di incendio boschivo e pertanto è vietato accendere fuochi, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, usare motori, fornelli o inceneritori che producono faville o brace, accendere fuochi d'artificio, fumare, disperdere mozziconi o fiammiferi accesi, lasciare veicoli a motore incustoditi a contatto con materiale vegetale combustibile o compiere ogni altra operazione che potrebbe creare pericolo di incendio.

Walter Bettoni
Ricerca in corso...