Lavori di pulizia e sfalcio dei sentieri nel Parco Nazionale Val Grande

vco -

Già da qualche settimana, con l'avvicinarsi dell'estate, sono iniziati i lavori di pulizia e sfalcio di alcuni dei principali sentieri del Parco Nazionale Val Grande. Vediamo in breve (e quindi in modo poco dettagliato) quali sono gli ambiti di intervento.

Attualmente sono in corso gli sfalci nell'area Val Pogallo e del Piancavallone. Stanno inoltre per iniziare i lavori di sfalcio dell'area Val Gabbio direzione Usciolo e Basagrana. Sfalci in alta Val Portaiola e alta Val Cannobina sono previsti dalla prima metà di luglio. Il tratto Cicogna-P.te Casletto, ripristinato lo scorso anno, è già stato sfalciato. È in corso di verifica la fattibilità degli interventi lungo la tratta Cossogno-Ponte Casletto, che è fuori dai confini del parco.

È partito lo studio di fattibilità relativo agli interventi da fare lungo il Sentiero Bove. Sono stati effettuati i sopralluoghi lungo il percorso così da avere delle indicazioni già "esecutive", in modo da poter affrontare i lavori il prima possibile.

"Questi interventi sulla sentieristica promossi dall'ente parco - dichiara il presidente del Parco Massimo Bocci - si associano a quelli fatti dai tanti volontari che ogni anno provvedono alla pulizia di altri importanti sentieri di accesso all'area protetta. Assieme a loro - prosegue il presidente - cerchiamo di rendere piacevole la frequentazione del parco nazionale agli escursionisti abituali e ai sempre più numerosi turisti che lo visitano".

Si coglie inoltre l'occasione per segnalare che ieri l'ente parco ha provveduto al rifornimento di legna nei bivacchi di Scaredi, Colma di Premosello e Ragozzale. Non è stato ancora possibile rifornire il bivacco di Bocchetta di Campo, si provvederà a breve.

 

 

Ricerca in corso...