Salvata la sci alpinista infortunata al Bondolero

san domenico -

E' stata tratta in salvo dagli uomini del Soccorso Alpino la ragazza trentenne della provincia di Varese infortunatasi al Bondolero. La giovane stava praticando sci alpinismo in Val Tendra e si è procurata una probabile frattura ad un arto inferiore. Difficili le operazioni di soccorso a causa del buio e soprattutto del fortissimo vento.  La giovane è stata poi affidata alle cure dei sanitari che l'hanno portata al San Biagio.

Redazione on line
Ricerca in corso...