Un defibrillatore per il Corpo Volontari Soccorso Valle Anzasca

VANZONE -

Il Corpo Volontari Soccorso Valle Anzasca organizza il progetto “Aiutaci ad aiutare”. La nuova iniziativa sarà portata avanti con la collaborazione delle diverse Associazioni presenti nei Comuni di Ceppo Morelli, Vanzone con San Carlo, Bannio Anzino e Calasca Castiglione.
Il presidente Sandro Benedetti spiega: «La finalità del progetto è quello di avere un Dae (defibrillatore semiautomatico esterno, indispensabile salvavita in caso di arresto cardiaco) in ogni manifestazione che si svolgerà sul nostro territorio.
L'acquisto del Dae sarà a carico del Corpo Volontari Soccorso Valle Anzasca finora sempre sostenuta da generosi contributi elargiti sia dalla popolazione sia da alcuni enti».
Il defibrillatore sarà a disposizione delle Associazioni aderenti al progetto.
«Gli operatori – prosegue il Presidente Benedetti - dovranno essere abilitati all'uso del Dae pertanto sarà necessario seguire un apposito corso, della durata di 4 ore, che sarà organizzato dai Volontari dell’Ambulanza nei prossimi mesi. La spesa della partecipazione al corso sarà sostenuta dalle Associazioni aderenti o singolarmente dagli eventuali privati che volessero partecipare.
Info e adesioni al corso 346 40 31 574

Walter Bettoni
Ricerca in corso...