Valle Anzasca, sarà ampliato il bivacco “Città di Luino”

valle anzasca -

La Sezione Cai Luino prevede l’ampliamento del bivacco “Città di Luino” sulle cime del Roffel  (3598 m). Il progetto è stato curato dall’architetto Marco Roncaglioni, Guida Alpina di Macugnaga. Con una spesa prevista di 23mila euro, la piccola ma funzionale struttura alpina sarà dotata di un locale separato adibito esclusivamente alla consumazione dei pasti e al ricovero del materiale alpinistico personale che ora normalmente viene lasciato all’esterno. I lavori debutteranno con l’arrivo della bella stagione. Il “Città di Luino”, è stato realizzato nel 1981. È in grado di ospitare otto persone, ed è dotato di una piccola cucina a gas. Il bivacco sorge sulla cresta di confine italo-elvetica e, in questi ultimi anni, considerata l’inagibilità del rifugio Eugenio Sella, ha fatto registrare un considerevole incremento di pernottamenti.

Ricerca in corso...