Successo alla Soms di Domodossola per la serata di solidarietà con la poesia di Alda Merini

DOMODOSSOLA -

Sabato 13 ottobre, presso lo Spazio Contremporaneo della Società Operaia, si è tenuta una serata davvero speciale dedicata alla Poesia di Alda Merini, raccontata dalla figlia Emanuela Carniti.

Un incontro appassionante ed a tratti commovente ha coinvolto il numeroso pubblico che ha gremito la sala per partecipare a questo evento, creato per rendere omaggio ad una delle scrittrici più amate dal pubblico e che ha rappresentato una delle più grandi interpreti della Poesia nel 900 italiano.

La vita, le traversie, i momenti bui e quelli di appassionato amore per la scrittura sono stati al centro di un racconto che ha catturato l'attenzione di tutti i presenti che, grazie alla bravura e sensibilità di Emanuela Carniti, Katia Lippolis ed Elio Del Monaco, accompagnati dalle note di Massimo Falda, hanno trascorso insieme due ore in un'atmosfera di condivisione totale.

In apertura, a sorpresa, sono state lette due poesie di Augusta Tomassini, poetessa di Fossombrone ed amica della Società Operaia che è venuta appositamente dalle Marche per assistere alla serata. Grande la commozione di Augusta, vera artefice della nascita del progetto "salotto della Poesia" intrapreso dalla Soms, per questo omaggio in suo onore.

Al termine della serata, approfittando della presenza di quattro poeti a noi vicini, Emanuela Carniti, Augusta Tomassini, Elio Del Monaco e Salvo Iacopino, è stata manifestata l'intenzione di organizzare insieme a loro, un incontro poetico in occasione della giornata internazionale della Poesia 2019.

La Soms di Domodossola ringrazia tutti i presenti per le generose offerte ricevute che contribuiranno all'acquisto di due carrozzine per disabilità motorie da mettere gratuitamente a disposizione dei propri soci.

Redazione on line
Ricerca in corso...