Daniele, un cuore grande e la passione per il liscio

La Valle Vigezzo scossa per la tragica scomparsa sul Pizzo Ragno del 48enne vigezzino

FINERO -

La musica gli scorreva nelle vene, il liscio era la sua passione. Daniele Ramoni era un grande trascinatore, un vulcanico organizzatore di serate danzanti. La sua scomparsa lascia affranta un'intera valle. Il silenzio e il dolore per questo dramma della montagna, ha scosso tutta la Vigezzo. Persona molto socievole, Daniele, di professione frontaliere in Svizzera, nutriva una grandissima passione per la musica. Cantante e batterista, si era fatto conoscere da qualche anno per le seguitissime serate danzanti con ospiti le più grandi orchestre italiane, che organizzava periodicamente in Valle Vigezzo. Nell'assordante silenzio che accompagna questo triste sabato vigezzino, vogliamo pensare che rieccheggino ancora le sue melodie. Per perpretrare il ricordo di un vigezzino che alla sua valle ha donato, nella musica, il sorriso più bello.

Marco De Ambrosis
Ricerca in corso...