Preioni: "Ora pensiamo a salvare vite, poi faremo partire l'iter del nuovo ospedale"

Il presidente del Gruppo Lega Salvini Piemonte rassicura dopo la chiusura del Punto Nascite

TORINO -

Sulla chiusura del Punto Nascite si è espresso anche il presidente del Gruppo Lega Salvini Piemonte, Alberto Preioni: "Si tratta di un provvedimento che in questo particolare momento serve a concentrare le forze del personale sanitario sull'emergenza Covid-19 e a salvare di conseguenza il maggior numero di vite umane possibili”.

Preioni poi rassicura sul futuro sanitario: “A tutti i cittadini del Vco ricordo che l'obiettivo della Regione, ormai noto da mesi, resta quello di realizzare il nuovo ospedale nella piana tra Villa e Domo. Una volta superata l'emergenza faremo partire l'iter”.

Redazione
Ricerca in corso...