Tutto pronto a Domo per i Mercatini di Natale

DOMODOSSOLA -

A Domodossola è tempo di mercatini di Natale. L'evento, in programma per il 16 e il 17 dicembre, è stato presentato ieri nella Sala Consiliare del Comune di Domodossola. “Per la splendida atmosfera, il Borgo della Cultura è la migliore ambientazione possibile per i mercatini di Natale” ha affermato il sindaco Lucio Pizzi, che si è detto soddisfatto del nuovo volto natalizio di Domodossola: “Abbiamo cercato di dare calore e serenità ai nostri cittadini nel periodo delle feste, in modo da dimenticare i problemi della vita di tutti i giorni. In sintonia con il concetto di leggerezza proposto a Domosofia”.Una nuova edizione basata sull'esperimento dello scorso anno, ma riveduta e corretta: la location rimarrà infatti quella del centro storico domese, con la conferma di tutte le piazze e le vie interessate lo scorso anno, e un'aggiunta: i mercatini saranno anche in via Osci. L'altro aspetto riguarda la selezione degli espositori: saranno presenti trenta banchi, meno dello scorso anno, ma scelti sulla base della qualità dei prodotti artigianali in vendita e ricollocati lungo il centro storico in maniera più omogenea.

La proposta ai cittadini nei due giorni dei mercatini non si limita alle bancarelle, ma porta con sé una serie di iniziative collaterali, anticipate dal presidente della Pro Loco Davide Bonacci: “Nelle piazze interessate un sistema di filodiffusione suonerà musica per fare atmosfera, inoltre sono in programma eventi come concerti e spettacoli itineranti, distribuzione di polenta e castagne, oltre alla pesca benefica”. Tema della solidarietà su cui Pro Loco e Amministrazione registrano successi importanti: “Ci stiamo avvicinando all'obiettivo di completare l'arredamento di tutta la casa di riposo di Domodossola” ha spiegato Bonacci. “Con i fondi raccolti nelle varie iniziative della Pro Loco abbiamo arredato 22 posti letto su 33, è un grande risultato da migliorare ulteriormente”. 

Federico Raso
Ricerca in corso...