Il maltempo ha portato anche la neve 'estiva' sopra i 2000 metri

DOMODOSSOLA -

Il maltempo di queste ultime ora ha portato con sé un marcato abbassamento delle temperature. La pioggia si è quindi trasformata in neve regalando una leggera pennellata di bianco alle cime più alte dell’Ossola. I fiocchi hanno imbiancato la montagna al di sopra dei 2000 metri di quota. Innevato con circa 15 centimetri di coltre il Monte Moro. Pioggia, si diceva, a tratti accompagnata anche da forti raffiche di vento, come è successo oggi intorno alle 13 in Valle Vigezzo dove per qualche minuto è caduta pure la grandine con un temporale violento che ha fatto precipitare in odmo deciso anche nella Valle dei Pittori le temperature: alle 16 si contavano appena 10 gradi. L’area depressionaria che dalla Francia si è portata sul Piemonte e ha determinato forti temporali, si sposterà nelle prossime ore, con un’attenuazione generale dei fenomeni temporaleschi in serata. Per domani è atteso il sole.

Marco De Ambrosis
Ricerca in corso...