Pellegrinaggio a Padova in occasione dell’Anno Antoniano per i fedeli del santuario di Anzino

Padova -

Si è svolto domenica 7 aprile il grande pellegrinaggio a Padova dei fedeli legati al santuario di Anzino. Il folto gruppo è stato solennemente accolto dal rettore del santuario, padre Oliviero Svanera, che già era stato ad Anzino nello scorso gennaio.

Al santuario padovano gli anzinesi hanno portato in dono una riproduzione fotografica del quadro miracoloso di cui quest’anno si festeggia il 350° anniversario. Il pellegrinaggio ha raccolto persone di tutta la Valle Anzasca e dell’Ossola Inferiore per visitare gli importanti santuari che ospitano i ricordi degli ultimi giorni di sant’Antonio: Camposampiero, dove il frate trascorreva alcuni giorni di riposo e preghiera, stando su un noce nel giardino del conte Tiso, amico dei francescani, lo stesso che spiando frate Antonio nella cella in cui era ospitato, lo vide tenere in braccio Gesù Bambino; l’Arcella, una moderna chiesa alla periferia della città, che custodisce la piccola cella in cui sant’Antonio venne a morire mentre ormai sfinito veniva riportato al convento in città.

Molto calorosa l’accoglienza dei frati, che con grande cordialità hanno intronizzato la copia del quadro di Anzino presso l’altare della Basilica Pontificia, e salutato i pellegrini, con i rappresentanti del comune e il gonfalone comunale, lo stendardo dell’Istituto Pubblico di Anzino, gli alpini, le donne in costume, la confraternita del Santissimo Sacramento di Anzino. Ai presenti è stato concesso di avvicinarsi all’altare dell’Arca di Sant’Antonio per deporre un omaggio floreale a nome di tutti gli anzinesi e tutti gli amici del santuario della Valle Anzasca.

Il programma dell’Anno Antoniano prosegue con diverse manifestazioni, soprattutto intorno al 13 giugno, con la solenne festa in onore del Santo visitato dai pellegrini a Padova, e sono già aperte le iscrizioni al viaggio pellegrinaggio in Portogallo, sui luoghi dove sant’Antonio è nato e cresciuto, previsto tra il 20 e il 25 ottobre.

 

Ricerca in corso...