Si è svolto sabato il concerto del ‘Simone Locarni Quartet’ per la Società Operaia

DOMODOSSOLA -

Il tradizionale concerto ‘Autunno in Jazz' della Società Operaia di Domo, giunto alla sua undicesima edizione, ha riscosso un grande successo: in platea non si contavano posti vuoti per il quartetto capitanato dal giovanissimo pianista Simone Locarni, accompagnato dal clarinettista Mario Biasio, da Stefano Solani al contrabbasso e da Nicola Stranieri alla batteria .

Il gruppo ha presentato il proprio progetto ‘Playing Tenco’, da cui è stato inciso un cd, che vede i pezzi del grande cantautore piemontese riproposti in un elegante sonorità jazz.

Le offerte raccolte nella serata saranno, come sempre, utilizzati per finanziare i progetti che la SOMS domese mette in campo per la cultura e la solidarietà sul territorio.

Ricerca in corso...