Vacanze a Ibiza: cosa fare e cosa vedere

Le imminenti vacanze estive fanno aumentare gli spostamenti verso le mete più belle e ambite, non solo in Italia, ma anche fuori dai confini nazionali. Ibiza è un evergreen: incastonata fra Palma di Maiorca e la Spagna, è una delle isole del Mediterraneo che attirano maggior turismo ogni anno. Visti gli ultimi accadimenti, però, e il timore di assembramenti per via del Covid 19, molti preferiscono volare con un aereo privato e viaggiare in sicurezza, evitando di trovare in assembramenti,

La soluzione migliore per raggiungere Ibiza

A Ibiza si può arrivare sia via mare che via aria, con traghetti da Barcellona o dai principali aeroporti mondiali. Ma giungere a destinazione con un volo privato consente di viaggiare con serenità solo con i propri familiari e amici.

Non solo, i vantaggi riguardano anche l'elasticità con cui si possono scegliere i giorni e gli orari di partenza o rientro, ma anche la possibilità di imbarcare bagagli senza particolari restrizioni dovute al peso e alle dimensioni. Infine, si potrà persino optare per un servizio di catering a bordo con menù esclusivi. Viaggiando in gruppi persone, il risparmio sarà notevole e i costi in generale saranno sostenibili.

Un altro dei punti di forza nello scegliere di noleggiare un jet privato è quello di avere un notevole risparmio di tempo: non sarà più necessario recarsi in aeroporto due ore prima per fare il check-in e sottoporsi ai controlli. Quando si opta per un volo privato, si avrà un accesso preferenziale e questo consente al viaggiatore di presentarsi appena 15 minuti prima della partenza, così da imbarcare i bagagli e sistemarsi con calma sul velivolo. Inoltre, non si incorrerà nel rischio di subire eventuali ritardi: la puntualità è uno degli aspetti più importanti in tal senso.

Affittare un jet privato è quindi la soluzione migliore se si vuole avere massima efficienza in termini di prestazioni e sicurezza.

Cosa fare a Ibiza: tra relax e movida

Ibiza è soprattutto sinonimo di mare e sole, ma anche di relax e sport acquatici. Le spiagge più gettonate e celebri sono certamente quelle di Cala Salada e Cala Conta, caratterizzate da acque turchesi e sabbie chiare. Porto di attracco di svariati traghetti e sede di un mercatino dell'antiquariato, molto apprezzata è anche la spiaggia di Ses Figueretes, mentre chi cerca un po' di tranquillità e tratti di costa più tranquilli e defilati può trovarli alla spiaggia di Talamanca o di Cala Codolar. Esclusive le sedi dei due club Playa d'en Bossa con il noto Club Bora Bora e Cala Jondal ove si colloca il Blue Merlin.

Ma, dopo i consueti bagni di sole di acqua salata, si può visitare la zona più caratteristica di Ibiza, che si trova nei pressi della costa sud - orientale dell'isola: Dalt Vila. Dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco, è stata culla di culture cartaginesi, fenicie e romane nel corso dei secoli: una delle prime meraviglie che si PUò ammirare entrando in questa cittadina è il ponte levatoio, o rastrillo. Entrati nelle imponenti mura, si può giungere alla piazza principale, denominata Plaza de Vila e da qui si diramano vicoletti tipici in cui scoprire piccole botteghe di souvenir; l'architettura di queste caratteristiche costruzioni ha origini squisitamente italiane, ad opera dell'architetto Giovan Battista Calvi. La Cattedrale principale svetta nella parte più alta della cittadina e risale al Medioevo, ma vale la pena visitare anche il Castello. Ovviamente, non mancano bar e ristoranti dove assaporare piatti tipici di queste zone.

Un'altra cittadina pittoresca da visitare è più a nord e si chiama Sant Joan de Labritja: si tratta di un luogo tranquillo e meno frequentato rispetto ai luoghi più in voga, con tante chiesette da scoprire e la macchia mediterranea a fare da sfondo naturale assieme al mare. Dalle spiagge ai monti, in queste zone è possibile fare escursioni indimenticabili.

Ovunque, a Ibiza, è possibile trovare movidaSia durante il giorno che la notte, grazie alla presenza di locali e discoteche in cui scatenarsi. Infine, è quasi d'obbligo assaggiare la cucina locale, dalle famose tapas per tutti i gusti ai bocadillos, panini gustosi da scoprire in tutte le loro varianti, ma senza dimenticare il pesce freschissimo pescato nel Mediterraneo.

Che si può

Sia durante il giorno che la notte

 

 

Redazionale IP
Ricerca in corso...