Visita ortopedica urgente per una dodicenne: nessuno specialista disponibile fino a data da destinarsi

Lo denuncia la madre della ragazza che da giorni sta contattando il Centro unico di prenotazione

DOMODOSSOLA -

Una dodicenne ossolana necessita di una visita ortopedica urgente da parte di uno specialista dell'Asl per richiedere un corsetto correttivo. Prenotare l'appuntamento con l'ortopedico non è possibile: non c'è nessun medico disponibile.

Lo segnala alla nostra redazione G. M., la mamma della ragazza. “Il corsetto ortopedico -spiega la mamma- è stato prescritto con urgenza per una spondilolistesi (patologia della colonna vertebrale caratterizzata da un scivolamento di una vertebra su un'altra ndr). La malattia le provoca dolore e ha costretto mia figlia ad abbandonare dall'oggi al domani la ginnastica ritmica, che praticava a livello agonistico”.

Per poter procedere con la pratica per il busto serve il consulto di un ortopedico dell'Asl. Da giorni la signora sta contattando il Cup regionale. “Dopo attese infinite al telefono la risposta è che non c'è nessuna possibilità di prenotazione in tutto il Piemonte fino a data da destinarsi. Perché nessun medico ha dato disponibilità” denuncia la donna.

“E per fortuna che abbiamo l'urgenza, trovo che sia vergognoso -conclude amaramente la signora - . Ho scritto anche alla direzione generale dell'Asl, spero di avere presto una risposta”.

Ricerca in corso...