Anzino, trasferta a Rimella in occasione della patronale di San Michele Arcangelo

anzino -

Il direttivo dell’Istituto Pubblico di Anzino organizza la trasferta a Rimella in occasione della festa patronale di San Michele Arcangelo che si svolgerà domenica prossima, 30 settembre.

Il presidente Mattia Frisa precisa: «Da qualche anno l’Istituto Pubblico organizza il viaggio a Rimella, un modo per rinsaldare un legame secolare con la piccola comunità valsesiana. Metteremo a disposizione di coloro che vorranno partecipare un pullman in modo da assicurare una forte presenza della comunità sia anzinese sia anzaschina alla festa di Rimella. Giornata che prevede la S. Messa e la processione con la statua di San Michele Arcangelo e il successivo pranzo conviviale. Da parte nostra sarà anche un ringraziamento e un ricambiare la venuta degli amici valsesiani in occasione dei festeggiamenti patronali di Sant’Antonio da Padova nel mese di giugno».

Saranno presenti: il direttivo dell’Istituto Pubblico, la Confraternita del Santissimo Sacramento, guidata dal Priore Bruno Cassietti con il Labaro associativo e le donne con lo storico costume anzaschino.

 

Walter Bettoni
Ricerca in corso...