La città di Togliatti cerca investitori nel VCO

Verbania -

La città di Togliatti, realizzata a suo tempo dalla Fiat per i suoi stabilimenti, cerca investitori nel Verbano Cusio Ossola. Il comune russo che porta il nome dello storico segretario del Pci ha inviato a Verbania la responsabile del suo Dipartimento internazionale, Natalia Khrist, e la presidente dell’istituto italiano di cultura, Tatiana Burobina ad illustrare tutte le facilitazioni fiscali che un eventuale investimento “made in Vco” troverebbe in Russia a condizione di investire almeno 20 milioni di rubli, 5 il primo anno. Il successore designato al presidente di Unione Industriale Umberto Locatelli, Michele Saitano, che ha ospitato l’incontro, ha manifestato interesse per una eventuale collaborazione nei settori della chimica e del casalingo. A fare da “ambasciatore” con i russi per il territorio è stato Oreste Pastore, sindaco di Re, grazie a sue conoscenze personali. Ha accompagnato le ospiti prima alla Casa della Resistenza poi a Villa Taranto dove hanno incontrato il sindaco, Silvia Marchionini.

Redazione On Line
Ricerca in corso...