Un nuovo mezzo per il soccorso alpino vigezzino: è arrivato il Quad

SANTA MARIA MAGGIORE -

La solidarietà ha centrato l’obiettivo e il soccorso alpino della Valle Vigezzo si è ora potuto dotare di un Quad. “E’ un mezzo necessario – spiega Davide Allesina, responsabile del soccorso alpino valligiano -. Tre anni fa abbiamo lanciato la sottoscrizione “UN QUAD per il Soccorso Alpino” per l’acquisto di un mezzo fuoristrada attrezzato sia di pneumatici estivi che di cingoli soprattutto per gli interventi in ambiente invernale. Questo mezzo è indispensabile per raggiungere più celermente  le località sia per interventi di soccorso sanitario che di protezione civile". Il Quad verrà presentato domenica 12 novembre alle 11 in Piazza Risorgimento a Santa Maria Maggiore. “Questo importante traguardo - conclude Allesina- è stato possibile grazie all’aiuto di privati, enti e associazioni. Il Quad è costato 24.500 euro, cifra coperta grazie al sostanziale contributo dell’Unione Montana Valle Vigezzo ma anche con i finanziamenti dei Comuni vigezzini e le tante offerte di residenti e turisti. Non voglio dimenticare neppure le associazioni e le aziende vigezzine che ci hanno sostenuto sia con contributi economici che con aiuti".

Ricerca in corso...