Assegnato a Silvio Pella il Premio Fedeltà alla Montagna 2020: è la prima volta per un alpino ossolano

La consegna del riconoscimento nazionale avverrà a Macugnaga nel corso di un’apposita manifestazione fissata per i giorni 29 e 30 agosto

macugnaga -

Sarà consegnato a Silvio Pella, alpino del Gruppo di Macugnaga, Sezione di Domodossola il premio Fedeltà alla Montagna 2020. La consegna dell’ambìto riconoscimento nazionale avverrà a Macugnaga nel corso di un’apposita manifestazione fissata per i giorni 29 e 30 agosto, alla presenza del Labaro Nazionale e dei massimi dirigenti dell’Associazione Nazionale Alpini e di numerose Sezioni Alpine provenienti da tutta Italia.

La candidatura dell’alpino Silvio Pella è stata proposta dalla Sezione di Domodossola in collaborazione con i Gruppi Alpini della valle Anzasca che unitariamente hanno saputo ben presentare e sostenere la candidatura dell’alpino anzaschino.

Il Premio Fedeltà alla Montagna così concepito, nasce nel 1981. Attualmente viene assegnato da un’apposita commissione composta dai consiglieri nazionali Innocenti, Morani, Chies, Merlini e Perona.

Il premio si pone come un riconoscimento per i soci, legati alle proprie valli, alle attività volte a migliorare gli insediamenti rurali, i pascoli, gli alpeggi, incoraggiando i diversi soggetti a non abbandonare l'ambiente nel quale vivono e lavorano. Il premio è stato vinto dodici volte dagli alpini piemontesi, sei da quelli veneti, cinque da quelli friulani, quattro da quelli lombardi, tre da quelli abruzzesi, due da quelli emiliani, toscani e liguri, una da quelli laziali e trentini.

Gli ultimi vincitori erano stati: 2017 Michelino Giordano, Palanfrè Cuneo. 2018 Luca Pantanali, Canebola Udine. 2019 Fortunato Flaviani, Ovindoli Aquila.

Sandro Bonfadini, vicepresidente della Sezione di Domodossola e capogruppo di Bannio commenta: “L’idea di proporre la candidatura di Silvio Pella è stata proposta dal Gruppo di Macugnaga e subito condivisa dai gruppi anzaschini e dalla Sezione domese. La scorsa estate una commissione nazionale è stata a Macugnaga a vedere e valutare l’attività di Silvio Pella. L’impressione era stata positiva e si è finalmente concretizzata con l’assegnazione del Premio Fedeltà alla Montagna che per la prima volta viene assegnato ad un alpino delle terre d’Ossola”.

Ricerca in corso...