Contributi a fondo perduto per dichiarazione di conformità dei dispositivi di protezione individuale

La misura prevede da 1.500 fino ad un massimo di 10.000 euro

BAVENO -

La Regione Piemonte sta mettendo in campo strumenti a favore del sistema produttivo, per affrontare la crisi in atto determinata dall’emergenza Covid-19. Tra questi è compreso l’ avvio di una  nuova linea ' Emergenza Covid -19', all'interno del Bando VIR (Voucher imprese per acquisire servizi per l'innovazione da Infrastrutture di Ricerca),orientata al  rimborso totale delle spese sostenute per la  sperimentazione e dichiarazione di conformità di  dispositivi medici e di protezione individuale (DPI) e ogni altro componente a supporto delle esigenze emerse a seguito dell'emergenza sanitaria in corso.

La Misura prevede l'erogazione di un contributo a fondo perduto da 1.500 euro fino ad un massimo di 10.000 euro, a copertura del 100% dei costi sostenuti dalle PMI per:

L'acquisizione di una o più delle tipologie di servizi previsti dal Bando, resi da  Infrastrutture di Ricerca pubbliche e private (IR);

La  dichiarazione di conformità di dispositivi medici , di protezione individuale (quali occhiali, visiere, mascherine, guanti, tute di protezione, etc.) e ogni altro componente a supporto delle esigenze emerse a seguito dell'emergenza sanitaria.

È possibile accedere al bando e a tutte le informazioni necessarie relative alla misura attraverso la home page del sito camerale www.vb.camcom.it.

Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare la Camera di commercio al n. 0323 912837, email promozione@vb.camcom.it.

Ricerca in corso...