Il 16 novembre allo Spazio Contemporaneo della SOMS una serata dedicata a Puccini

DOMODOSSOLA -

Sabato 16 novembre alle ore 21,00 presso lo Spazio Contemporaneo della Soms, si terrà una emozionante serata dedicata a Giacomo Puccini, uno dei più grandi compositori del melodramma italiano.

La Società Operaia, dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno con la serata sulla vita di Arturo Toscanini, propone un altro evento dedicato ad uno dei più illustri interpreti della musica operistica, che ne ha segnato la storia con i suoi capolavori.

Manon Lescaut, La Bohème, Tosca, Madame Butterfly, la Fanciulla del West e per finire Turandot, opera che non riuscì a terminare per la sua prematura scomparsa nel 1924 e che, terminata postuma, fu rappresentata per la prima volta alla Scala di Milano proprio dal Maestro Arturo Toscanini, sono le sue composizioni più famose e conosciute in tutto il mondo.

Ci condurranno in questo fantastico universo pucciniano, la soprano Caterina Lippolis che, accompagnata dalla pianista Silvia Fantoli, proporrà alcune delle arie delle Opere del compositore lucchese, mentre gli attori Raffaella Gambuzzi e Domenico Rodinò, che cura anche la regia dello spettacolo, racconteranno brevi aneddoti, curiosità e passioni di Puccini uomo.

E' consigliata la prenotazione telefonando al n. 370.3345700 ore pomeridiane 

L'ingresso è ad offerta libera a sostegno dei progetti culturali della Società Operaia di Domodossola 

Ricerca in corso...